22.1.07

Un appello per la vita

Vi scrivo perchè volevo porre la vostra attenzione su un tema molto delicato perchè riguarda la salute di 80.000 persone. Riguarda la petizione lanciata dall'associazione internazionale non governativa Medici Senza Frontiere contro l'azienda farmaceutica Novartis per ritirare la sua azione giudiziaria contro il governo indiano.
In India si sta producendo farmaci a bassi costo per curare i malati di AIDS. Il parlamento indiano ha appena varato una legge che disciplina e chiarisce la normativa sui brevetti. Secondo la multinazionale farmaceutica, queste azioni sarebbero lesive dei diritti economici e ridurrebbero i profitti che invece vanterebbero per lo sfruttamento delle proprie scoperte scientifiche.
Non c'è dubbio che la libertà economica vada tutelata ed incentivata. Le grande industrie hanno piena ragione a usufruire delle proprie scoperte ed a vantare dei guadagni che derivano dalle loro invenzioni.
Ma credo che la difesa della salute sia un diritto dell'uomo e un dovere che tutti i cittadini, istituzioni, ma anche aziende private, devono rispettare. Non esiste nessun guadagno che possa prevalere sulla salute o avere ragione laddove via sia l'emergenza di salvare migliaia di vite umane.
Per questo faccio un appello a tutti voi per visitare il sito di Medici Senza Frontiere dedicato a questa emergenza (http://www.msf.org/petition_india/italy.html) e di firmare alla petizione per aderire all'appello contro l'industria farmaceutica Novartis.
Scriverò agli amici del direttivo nazionale GIV perchè prenda posizione sulla vicenda e perchè diffonda il più possibile tra i nostri iscritti, e non, questo appello.
Non possiamo permettere che un malato di AIDS veda spezzata la propria vita perchè il suo misero stipendio non è sufficiente a pagare le medicine.
La vita non può essere oggetto di compromesso per nessuna ragione.

Rebecchi Lorenzo

3 Comments:

Blogger Matt Cooper said...

Hi


I work for Detective Matt Cooper.
He is the famous author of
HELL IN A BRIEFCASE & HOSTILE INTENT.
He is currently looking for your opinions and ideas
about his next novel.
He also offers daily security tips.
Please take a moment to read his latest adventures.


You can visit us at:
www.detectivemattcooper.blogspot.com

22/1/07 21:20  
Anonymous Marco D'Acri said...

Caro Lorenzo, mi farò carico della petizione da te proposta all'interno dell'esecutivo.
Complimenti e grazie per l'informazione.

23/1/07 09:44  
Blogger Pierpaolo Laurenti said...

Bravo Lorenzo, appoggio la tua iniziativa! Ho anche creato l'area privata nel forum... Usiamola d'ora in avanti!
Ciao

23/1/07 15:17  

Posta un commento

<< Home